2020…odissea nel Tuo spazio <3

Una volta ho visto un film il cui protagonista curava gli animali selvatici feriti. Li aiutava a riprendersi. Una volta guariti, questi se ne andavano per i fatti propri, tornavano alla loro vita libera e selvaggia, impossibili da trattenere o addomesticare. Le persone attorno a lui non capivano perche’ lo facesse, dal momento che ogni volta rimaneva di nuovo solo. O almeno questo era quello che loro potevano vedere. Questa persona ne soffriva un po’, in effetti, ma la gioia di aiutarli superava questo disagio.
A volte con te mi sento un po’ così, ti aiuto a curare qualche ferita (come tu fai a volte con me), felice di rivederti volare leggero, perché il tuo volo libero é così bello da aiutarmi a superare l’istinto di cercare di trattenerti tutto per me.
Qualche giorno fa al telefono hai fatto un bilancio di questo anno (il secondo di questo nostro particolare rapporto) in cui hai attraversato emozioni e adrenaline importanti. In cui hai scoperto come diceva quel cantante dalla canzone che ti ronzava in testa che anche “finita l’estate” nel tuo giardino può nascere un fiore. Non è stato sempre facile. Essere spettatrice del tuo volo é un’esperienza forte. Ma ci siamo supportati, sopportati, fatti ridere, a volte un po’ pungolati, fatti venire, abbiamo mangiato insieme, chiacchierato, preso freddo, sudato, abbiamo vissuto intensamente come piace a noi. La sensazione a volte é stata quella di dire la cosa giusta nel momento sbagliato o la cosa sbagliata nel momento che sarebbe stato giusto, non so. Di fare un passo avanti e due indietro, di non raggiungerti mai del tutto. Se una parola o un comportamento ti avvicinano, ce ne può essere un altro che ti porta un po’ via, dietro muri invalicabili che tu dimentichi di aver costruito e che l’attimo immediatamente successivo magari guardi con diffidente estraneità. Non è sempre facile starti vicino e lo sai, ma é bellissimo. E questo volerti così bene farebbe male, se non avessi come compagna la certezza assoluta che niente, ma proprio niente, potrebbe impedirmi di provarci ogni giorno, per sempre, o almeno per tutto quest’anno che è appena arrivato e che voglio riempire ancora con le tue risate e le nostre pazzie.

Qui sotto l’oroscopo del Tuo segno letto qualche giorno fa. Mi ha colpito perché molto vero. Spesso soffriamo per il trattenere troppo o per il respingere. Allora il mio consiglio è lascia che la bella energia che Ti circonda scorra liberamente attorno a Te, la meriti tutta. Buon nuovo anno, un po’ anche insieme e come sempre…fuckkkk

Una risposta a "2020…odissea nel Tuo spazio <3"

  1. Lascia affluire le energie positive e fai defluire quelle meno positive, le piu’ pesanti.
    Un respiro profondo e immetti i aria nuova dentro di te. Aria pulita.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...