Finestre

Domenica mattina, nel letto mio marito si avvicina e mi tocca. Penso a Te, a noi, a quel mattino di sole. Sono bagnatissima. Penso alla Tua mano su di me. A come d’istinto mi apro quando ti avvicini. Mi apro, fisicamente, mi espongo, sbircio oltre il tuo muro quando piano piano me lo permetti, si aprono finestre. Mi accendi. Anche solo il pensiero di Te. Un’ossessione piacevolissima. Sai che ossessione deriva da ‘assedio’, qualcosa che non si riesce a scacciare. La mia mente assediata da Te, da qualche tempo, non provo nemmeno a scacciare questo pensiero, lo accolgo, lo accarezzo, come le mie unghie su di Te, lo lascio scivolare dentro me, lo trattengo dentro. Tu nella mia testa, come il Tuo cazzo nella mia fica. Non ti farei mai uscire.
Mai. Dalla torre. Come l’altro giorno. Mi dici “fammi strada“, impaziente. Saliamo le scale veloci. Non ricordo mai come arriviamo a sdraiarci in un istante, Tu sopra di me, mi apri le gambe, le pieghi di lato, Ti chini a leccarmi. La Tua testa tra le mie mani. Poi in ginocchio davanti a me, Ti spogli, Ti accarezzo, giochi con la mia voglia, fuori poi dentro. Forte, fino a farmi venire. Mi giri, entri ancora, una mano tra le mie cosce, l’altra mi stringe, sotto il Tuo peso, insisti finché vengo ancora. Lo senti. Ti bacio. “Ti odio“. Entri forte dentro di me da ogni accesso. Mi giro a guardarti. Sei diverso, deciso, non Ti fermi. Non ridiamo adesso. Ma stiamo bene. Ti sdrai sulla schiena, salgo sopra di Te, mi sposti, Ti tocchi, Ti bevo. “Aspetta“, mi dici. Resto immobile sopra di Te. Gioco con le Tue dita.
Ci alziamo, Ti abbraccio, guardi la finestra. Come han fatto a mettere le cerniere alla finestra rotonda? La Tua testa non si ferma mai. Curiosa. Guarda fuori. Il sole. Vuoi aprirla. Devi andare Oltre. Sempre. Mi fai vedere cose nuove. Grazie. Fuck.

Sei la finestra a volte verso cui indirizzo parole di notte, quando mi splende il cuore.
(Alda Merini)

Guarderò attraverso la finestra dei tuoi occhi per vedere te (Frida Kahlo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...